English version:

The inexhaustible intellectual curiosity, talents expressed in every field of art and knowledge, the symbolic messages disseminated in the masterpieces and hidden between the words of manuscripts, give us only a sketched portrait of Leonardo’s extraordinary personality.

Painter, engineer, scientist, sculptor, architect, botanist and anatomist, Leonardo is, fro the world, “the genius among geniuses,” the master investigator of the secrets of the universe.

Ingenium is dedicated to his inexhaustible thirst for knowledge, his ability to represents, through art, the cosmic spirit that dwells in every aspect of nature, to the sublime painter who painted to the highest peaks of the spirit, a scent with many interpretations .

A contrasting shade of woody damask rose, gardenia and masculine tobacco is released from an opening elusive as apparently discordant. Aromatic saffron and bright bergamot take force from a nutmeg spicy note.

The base emerges suggestive and mysterious. Precious woods give off scents of rare evocative depth. Vetiver from Java, with its unmistakable fougère note, symbol of lasting freshness; the aromatic and floral guaiac wood, also called “Lignum Vitae”, the noble symbol of longevity; sandalwood, intense and enveloping with vibrant meditative scents.

Seal up the composition the magical alchemy of amber.

The marble is Perlato of Sicily. This particular marble evokes Leonardo Da Vinci drawings.

The fragrance is a Special Edition in Extrait de Parfum 29%.

Nose: Luca Maffei


Italian version:

Speziato, fiorito, legnoso

Il genio e le opere di Leonardo Da Vinci rimangono tuttora un affascinante mistero.
L’inesauribile curiosità intellettuale, i talenti espressi in ogni campo dell’arte e della conoscenza, i messaggi simbolici disseminati nei capolavori e nel corpus di manoscritti restituiscono un ritratto solamente abbozzato della straordinaria personalità del mirabile maestro.

Pittore, ingegnere, scienziato, scultore, architetto, studioso di botanica e di anatomia, Leonardo è, agli occhi del mondo, “il genio tra i genii”, il supremo indagatore dei segreti dell’universo.

Alla sua inesauribile sete di conoscenza, alla sua somma capacità di rendere attraverso l’arte lo spirito cosmico che alberga in ogni aspetto della natura, al pittore sublime che anelò alle più alte vette dello spirito è dedicato Ingenium, un profumo dalle molteplici chiavi di lettura.
Una contrastata sfumatura boisé di rosa damascena, gardenia e virile tabacco si sprigiona da un’apertura altrettanto sfuggente e apparentemente discorde. Aromatico zafferano e brillante bergamotto acquistano vigore da note piccanti di noce moscata.

Il fondo emerge suggestivo e misterioso. Legni pregiati che incensavano antichi rituali e luoghi sacri emanano sentori di rara profondità evocativa. Sono il vetiver di Giava, con la sua inconfondibile dominante fougère, simbolo di freschezza perenne; l’aromatico e floreale legno di Guaiaco, chiamato anche “Lignum Vitae”, nobile simbolo di longevità; il legno di sandalo, intenso e avvolgente, dai vibranti sentori meditativi.

Suggella la composizione la magica alchimia dell’ambra.

Il marmo che sigilla il flacone è un Perlato di Sicilia. Per le dominanti cromatiche delle caratteristiche nervature ricorda i disegni di Leonardo Da Vinci.

La fragranza è una Special Edition in Extrait de Parfum 29%.

Naso: Luca Maffei

Head Notes

Bergamot, Safran, Nutmeg, Cardamomo, Ceylon Cinnamon, Pimento Baces

Heart Notes

Damascan Rose, Tobacco, Gardenia, Elemi, Incense

Base Notes

Virginia Cedarwood, Guaiac Wood, Vetiver of Java, Sandal Wood, Amber, Vetiver of Haiti, Fir Balsam

Size

100 ml, 50 ml, 8 ml